Cerca tuo Cina Viaggio
Destinazioni:
icon
Home>Cina Guida>Cina Generale>Dettagli Utili

Dettagli Utili

Permesso di 72 ore senza visto

Da Ema,2017-08-11

Permesso di 72 ore senza visto per i viaggiatori internazionali in transito a Pechino, Shanghai e Canton

 

Le autorità di Pechino hanno annunciato una nuova normativa, a partire dal 1° gennaio 2013, che permette l'esenzione dal visto per un transito di 72 ore per tutti i viaggiatori cittadini di uno dei 45 paesi autorizzati, in transito a Pechino, in possesso di un visto di tali Paesi terzi e muniti di biglietto aereo per una destinazione successiva. In risposta a questa nuova normativa di esenzione dal visto per il transito, Cina Viaggio offrirà nuovi prodotti di viaggio e servizi per soddisfare le esigenze dei passeggeri in transito; inoltre, continueremo a migliorare i nostri servizi operativi per garantire la massima comodità possibile ai turisti in transito a Pechino.

La normativa relativa al transito di 72 ore senza visto da attuare a Pechino si applica ai cittadini di 45 Paesi:

Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Russia, Regno Unito, Irlanda, Cipro, Bulgaria, Romania, Ucraina, Serbia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Macedonia, Albania, Stati Uniti, Canada, Brasile, Messico, Argentina, Cile, Australia, Nuova Zelanda, Sud Corea, Giappone, Singapore, Brunei, gli Emirati Arabi Uniti, il Qatar.

 

I viaggiatori che possono beneficiare della permanenza in Cina senza necessità di visto sono autorizzati a viaggiare e a fare un giro turistico all'interno della città di Pechino. Questa nuova normativa dispenserà i viaggiatori dalle complicate procedure connesse alla domanda di un visto, consentendo loro di visitare Pechino, un centro simbolico della cultura cinese.

 

 

Note bene:

Questa regola non è valida per coloro che hanno voli di andata e ritorno in cui la citta’ di partenza coincide con la città finale alla fine del viaggio. Solo chi transita per un terzo paese e fa scalo in Cina può richiedere questo permesso..

L’ingresso senza visto per 72 ore èvalido solo a chi giunge in Cina via aereo. Chi transita via treno o nave deve fare richiesta di un visto G prima di partire per il viaggio.

 

Coloro che intendono usufruire di questo servizio sono richiesti di informare la loro compagnia aerea la quale si occuperà del Permesso di Transito che verrà dichiarato all’aeroporto prima dell’atterraggio.

 

Durante le 72 ore di tempo disponibili i visitatori non possono visitare altre città, e possono ripartire solo dallo stesso aeroporto in cui sono atterrati.

Se i visitatori non riescono a ripartire a causa di ragioni ineluttabili, come cancellazione del volo o malattia, dovranno richiedere un visto presso l’Ufficio di Pubblica Sicurezza (PSB). Normalmente non si può fare richiesta per un’estensione del permesso di transito.

 

 

I documenti vengono dimostrati al Controllo Passaporti per passare la dogana secondo le regole transito di 72 ore senza visto:

-i cittadini di 45 paesi sopraelencati;

-i passaporti validi dimostrano la proprio nazionalità;

-corrispondono le condizioni di entrare nel paese;

-i biglietti già indicati la data e i posti per il terzo paese con la data entro 72 ore sempre dallo stesso aeroporto.

Altri Articoli
Viaggio su Misura Disegna Subito