Cerca tuo Cina Viaggio
Destinazioni:
icon
Home>Cina Guida>Cina Generale>Conoscere la Cina

Conoscere la Cina

Introduzione Generale di Guilin

Da Tommy,2014-01-08

“Viaggiando da ovest ad est, da nord a sud, ma il paesaggio di Guilin è sempre il migliore!” Situata nel nord-est della Regione autonoma dell’etnia Zhuang di Guangxi nel sud della Cina, Guilin è considerata come la perla della prosperosa industria di turismo in Cina per quanto riguarda sia le sue bellezze naturali sia il suo valore storico. Rispetto alle altre principali città turistiche in Cina, la città di Guilin è molto compatta e influente con un’area di circa 27.800 chilometri quadrati. Ci sono due cristallini chiari fiumi attraverso la città, che è circondata da montagne di formazione delle roccie sia normali sia bizzarre e caverne.

 

Il pasesaggio splendito di questa città ha una sorta di sua propria magia. Le colline a trane forme o i carsici, con la vegetazione verdeggiante variante da bambù a conifere insieme anche con cristalline chiare acque e meravigliose caverne rendono Guilin una mete molto attraente. Ha anche alcuni dei paesaggi carsici più spettacolari nel mondo. Alcune minoranze etniche cinesi abitano nelle regioni montuose, tra cui Zhuang(il più grande minoranza della Cina), Yao, Miao e Dong popoli. Guilin è un’mportante città culturale con una storia di più di 2.000 anni. La città è stata il centro politico, economico e culturale del Guangxi sin dalla dinastia Song Settentrionali (960-1127). È possibile fare riferimento alla Storia Guilin a saperne di più sulle vicende della città.

 

Separato dal centro della Cina e il bacino del fiume Yangtze(Fiume Azzurro) dai monti Nan, Guangxi è sempre stato distinto dal resto della Cina. L’impero Han era il primo di espandersi in Guangxi nel 3° secolo a.C. Il Canale Ling è stato tagliato tutto il tempo, permettendo il transito di piccole imbarcazioni da Yangtze verso il sud del fiume Xi attraverso il fiume Xiang. Il commercio ha sviluppato lungo il canale e percorsi fluviali. Guilin è stata fondata come luogo di commercio nel 1° secolo a.C. sulla riva occidentale del fiume Kuei. Durante la dinastia Ming, un presidio è stato istituito a Guilin e la zona circostante era a poco a poco civilizzata insieme con lo sviluppo di terreni agricoli. La città aveva una popolazione di oltre due milioni al tempo della Seconda Guerra Mondiale, ma fu completamente distrutta durante la guerra. La popolazione ha lentamente recuperato con la costruzione dopoguerra di diverse fabbriche per la produzione di carta, prodotti chimici e attrezzature agricole. Tuttavia, le forze di mercato hanno causato molte di queste industrie a trasferirsi fuori da Guilin. 

Viaggio su Misura Disegna Subito