Cerca tuo Cina Viaggio
Destinazioni:
icon
Home>Cina Guida>Cina Generale>Conoscere la Cina

Conoscere la Cina

Antica Città di Qingyan

Da Paoletta,2014-01-17

l’Antica Città di Qingyan è una delle famose città storiche e culturali nella Provincia di Guizhou. Originalmente, fu costruita nel 1378 in virtù della guerra, grazie alla sua topografia naturale, Zhu Yuanzhang, il primo imperatore della Dinastia Ming l’approfittava come una sede per trasmettere i messaggi militari. Anche se ci sono state molte modificazioni e restaurazioni, l’Antica Città di Qinyan è gradualmente diventata una città che vanta le caratteristiche della Dinastia Ming e Qing.

 

La città è stata costruita con le pietre. Nell’antica città, le mure sono circondate dalle pietre e i banconi di pietra, i mortai, i mulini e rulli possono essere trovati ovunque, di conseguenza, la città ottiene il nome “Città di Pietra”. Le mura della città costruite proprio sulle scogliere con le rocce giganti sembrano molto spettacolari, che hanno diviso la città in due parti: la città interna e quella esterna. Ci sono quattro porte che affacciano il nord, il sud, l’est e l’ovest. Al di fuori delle quattro porte, ci sono originalmente otto tavole di pietra, che sono considerati il simbolo dell’Antica Città di Qingyan. Tre tavole rimangono intatte con le sculture raffinate su ogni superficie. La tavola più famosa è chiamata Zhao Lunli Baisui Fang. La città si trova a 29 chilometri a sud della Città di Guiyang e copre una superficie di 3 chilometri quadrati. Negli ultimi anni, grazie a un’atmosfera storica e culturale, l’Antica Città di Qingyan è diventata una destinazione attrativa per numerosi turisti cinesi ed esterni.

 

L’Antica Città di Qingyan gode del suo prestigio grazie ai suoi antichi edifici. Ci sono in totale nove monasteri, cinque padigioni, tre grotte, due sale ancestrali, un palazzo e un cortile. Tutti vantano i travi scolpiti e i travetti dipinti che sembrano molto grandi. Oltre agli edifici tipici cinesi, ci sono anche una Chiesa Cristiana e una cattedrale cattolica.

 

Cammina per la strada, si può vedere la disposizione della città che ha conservato uno stile architettonico molto speciale appartenente a quello delle dinastie Ming e Qing. Si può trovare l’intatto Chaomen (ingresso monumentale) e archetti della città. Ci sono anche tante case in legno ai lati delle sue antiche vie commerciali. Nei negozi, molti commercianti mostrano le loro pietre antiche o banchi di vendita in legno. Se si vuole, si può anche fermare davanti a una delle case da tè per sorseggiare una tazza di tè e il gusto degli spuntini locali gustosi, come il Tofu Qianyan, il Tofu di Riso e lo Zucchero di Rosa. 

Viaggio su Misura Disegna Subito