Cerca tuo Cina Viaggio
Destinazioni:
icon
Home>Cina Guida>Cina Generale>Conoscere la Cina

Conoscere la Cina

Altopiano di Pamir

Da Viola,2020-04-14

Pamir, persiano, significa attico. Nell'antica Cina, si chiamava la Collina Cipolla e qui passava l'antica via della seta. Si trova nel sud-est asiatico centrale, il punto più occidentale della Cina. Si estende su Tagikistan, Cina e Afghanistan. L’altopiano di Pamir attraversa lo Xinjiang sud-occidentale, il Tagikistan sud-orientale e l'Afghanistan nord-orientale ed è un enorme incrocio montuoso all'incrocio tra il Monte Kunlun, il Monte Karakorum, il Monte Hindu Kush e il Monte Tianshan. L'area è di circa 100.000 chilometri quadrati.

 

L'altopiano di Pamir in Cina è la sua parte orientale, nel territorio della Prefettura autonoma di Kizilsu Kirgiz e Kashgar. Confina con la valle di Muji e la valle di Tashkurgan a est, adiacente ai monti Kunlun occidentali ed a sud ai monti Karakorum. Ha una lunghezza di 260 chilometri e una larghezza di 50-100 chilometri ed è costituita da montagne altopiano e bacini di alta montagna. L'altitudine delle aree montuose è generalmente di 5000-5500 metri e l'altitudine dei bacini montuosi è di 3500-4200 metri. L'altopiano di Pamir è un canale chiave dell'antica via della seta per l’India, a ovest in Afghanistan e Iran, è anche un tratto più difficile e misterioso.

 


L’altopiano di Pamir appartiene al rigido clima continentale dell'alta montagna. Il periodo dell'inverno è lungo (da ottobre ad aprile dell'anno successivo), a un'altitudine di circa 3600 metri, la temperatura media a gennaio è di -17,8 ℃. Ci sono vasti pascoli sull'altopiano. Nella valle secca di Tashkur, si possono piantare varie colture come orzo e grano. Sull’Altopiano di Pamir ci sono circa 98.000 abitanti, molti dei quali sono Kirgiz (Kirghizistan) e Tagikistan. I Tajik vivono a ovest, parlano iraniano e sono musulmani sciiti; a est, sono principalmente musulmani Kirgiz, turchi e sunniti. I residenti sono principalmente impegnati in agricoltura e zootecnia, con piccole centrali idroelettriche e fattorie minerarie.

 

Consigli di viaggio
1. Per entrare l’Altopiano di Pamir, si deve richiedere una carta di confine. Se si partecipa a un gruppo turistico, pensa l’agenzia di viaggi a chiedere la carta, e gli individui possono anche richiederla presso l'Ufficio di pubblica sicurezza di Kashi, tranne fine settimana. I turisti stranieri possono recarsi in Pakistan dal Hungqirap Pass con documenti di viaggio validi.
2. Si deve prestare attenzione alla freddezza e alla differenza di temperatura sull'altopiano. È meglio portare una sacca di ossigeno quando l'altitudine supera i 5000 metri.
3. Il periodo meglio per visitare va da maggio a settembre ogni anno.

 

Viaggio su Misura Disegna Subito