Cerca tuo Cina Viaggio
Destinazioni:
icon
Home>Cina Guida>Cina Generale>Conoscere la Cina

Conoscere la Cina

Porto di Khunjerab

Da Viola,2020-04-14

Il porto di Khunjerab si trova nella regione sud-occidentale di Kashgar, nello Xinjiang, all'interno del territorio della Contea autonoma di Tajik Tashkurgan dei Pamir, adiacente al Pakistan. Il porto Khunjerab si trova a 4.733 metri sul livello del mare ed è il porto più alto nel mondo. Khunjerab è una valle sul Pamir, conosciuta come “Valle del Sangue”. Il contenuto di ossigeno è inferiore al 50% di quello della pianura, il vento è sempre superiore ai gradi sette o otto e la temperatura minima aggiunge a 40 centigradi. In Persiano è anche chiamata “la valle della morte”. Le montagne sono coperte di neve da diecimila anni.

 

La maggior parte dei residenti che vivono del porto Khunjerab è Tajik. Vengono chiamati “le famiglie del paradiso”. Può sentire i bellissimi costumi tagiki, l'etichetta ospitale tagika e la deliziosa dieta tajik. I popoli sono tutti gentili e ospitali.

 


“Tenere una pecora” è un gioco locale sul cavallo tra i Tajik, è anche una competizione di equitazione e una competizione di forza e coraggio. “Tenere una pecora” è un modo di mostrare amore tra i ragazzi e le ragazze sul campo. Il giovane preme una pecora sul cavallo e gira per il campo, e poi getta la sua vincita a una ragazza per corteggiare la ragazza.

 

I punti panoramici sono:
Parco forestale di Oitak: “Oitak” in turco che significa “depressione nelle montagne”. Il parco è profondo più di dieci chilometri, circondato da montagne su tre lati. Ci sono i fiumi, le foreste vergini e i prati alpini. Il paesaggio è bellissimo, viene considerato come “il primo paesaggio ecologico nelle regioni occidentali” dai geologi.


Lago Karakuri: “Karakuri” significa “Mar Nero”, con un'altitudine di 3600 metri, una profondità del lago di 30 metri e una superficie totale di 10 chilometri quadrati ed è un lago morenico ad alta erosione del ghiaccio di alta montagna.

 


Città di Pietra: Situato sul lato nord della contea autonoma di Tashkurjik, è la rovina famosa della antica città sull’antica via della seta, con un'altitudine di 3700 metri. Ci sono più strati delle mura cittadine fuori dalla città. I tumuli di pietra si sovrappongono tra le pareti divisorie e pile di macerie, che formano uno scenario unico di città di pietra.


Castello di Principessa: Il muro del forte è costruito con terra, pietra e rami, e ci sono 13 resti residenziali nel muro del forte. I Tajik locali lo chiamavano "Kizkurgan". Nasce da una storia mitica diffusa tra la popolazione locale e si dice che una principessa cinese di etnia Han si unisse al dio del sole qui, ma in realtà è un progetto militare istituito per proteggere la sicurezza del traffico dell'antica via della seta.
 

Viaggio su Misura Disegna Subito