Cerca tuo Cina Viaggio
Destinazioni:
icon
Home>Cina Guida>Tutte le città>Xining

Xining

Introduzione Generale di Qinghai

Da Caterina,2018-03-12

Benvenuti a Qinghai, uno dei punti turistici più conosciuti in Cina, è una provincia enorme della Repubblica Popolare Cinese. Il nome della provincia deriva dall'omonimo Lago Qinghai. La provincia del Qinghai confina con la provincia del Gansu a nord-est, la regione autonoma dello Xinjiang a nord-ovest, la provincia dello Sichuan a sud-est e la regione autonoma del Tibet a sud-ovest. Il Qinghai occupa un ampio tratto del settore nord- orientale dell’altopiano tibetano. A proposito di Tibet, questa regione comprende l’Amdo, una delle tre antiche province tibetane, e infatti qui vi attende un’esperienza più tibetana che cinese, fatta di decine di monasteri,centinaia di yak e praterie di alta quota punteggiate di accampamenti nomadi. Con una storia ricca inizia dal 121 a.C, Qinghai possiede la sua importanza al fatto che era la porta della famosa Via di Seta settentrionale.

 


Molte delle attrazioni turistiche della provincia del Qinghai si trovano nel capoluogo. Xining, vivace città schiacciata all'interno di una lunga valle, offre una sorprendente combinazione di culture appartenenti ai diversi gruppi etnici della provincia: Tibetani, Hui, Han e altre minoranze etniche. Tra i siti turistici di maggior interesse di Xining vi sono: la Grande Moschea di Xining e il Tempio della Montagna del Nord. Fuori Xining, il Monastero Kumbum, uno dei più importanti monasteri del mondo della Setta Gelugpa, è un'attrazione degna di nota.

 

Nel monastero si può visitare il Salone delle sculture di burro di Yak. Il Lago Qinghai è un'altra interessante destinazione turistica: è il lago di acqua salata più vasto della Repubblica Popolare Cinese e si trova sul "Tetto del Mondo", l'altopiano Qinghai-Tibet. Qinghai regala molti momenti di totale solitudine tra altopiani remoti, montagne di colore rosso che sembrano appartenere ad altri pianeti e incontri con antiche comunità delle minoranze etniche cinesi.


Occupando la parte nord-orientale dell'Altopiano del Tibet, Qinghai si estende su una seperficie di 721000 chilometri quadrati, Il Fiume Giallo nasce nella zona centrale della provincia, mentre le sorgenti dello Yangtze e del Mekong si trovano nella parte meridionale del Qinghai. L'altitudine media del Qinghai è di circa 3000 metri sopra il livello del mare. Tra le catene montuose di maggior rilievo vi sono le Montagne di Tangula e le Montagne di Kunlun. La popolazione della provincia del Qinghai ammonta a 5,2 milioni di abitanti. Il gruppo etnico dei cinesi Han è il maggiore. Tibetani, Tu, cinesi Hui, Salar e Mongoli sono le minoranze etniche della provincia.

 

 

I numerosi siti storici e naturali sono le principali attrazioni di interesse per i visitatori. Per esempio, il Lago Qinghai è molto famoso come un punto naturale. E ci sono anche molti templi e monasteri che presentano una cultura caratteristica di Cina. Per di più, i posti dove alloggiare sono molti e i pasti in Qinghai sono anche molteplici, si trova un’ampia scelta di specialità gastronomiche, soprattutto per quanto riguarda la cucina tibetana e islamica hui.

Viaggio su Misura Disegna Subito